Android Device Manager, novità ed aggiornamenti in arrivo

0
129

android device manager

 

Nel mese passato Google ha presentato il suo Android Device Manager che permette a tutti i possessori di un device android di ottenere la posizione esatta del proprio dispositivo e di cancellare i dati contenuti all’interno; oggi siamo qui a parlarvi di un aggiornamento che lo renderà ancora più utile e indispensabile.

Il Manager è pensato per quelle situazioni di emergenza in cui si perde il proprio smartphone, per questo Google sta cercando di ampliare le funzionalità dell’Android Device Manager, così da rende i furti e gli smarrimenti poco efficaci e dolorosi per gli utenti.

La principale funzionalità che verrà introdotta sarà quella di poter Bloccare il device da remoto, il tutto semplicemente utilizzando una connessione ad internet per accedere al proprio account di Google; altra chicca sarà quella di poter cambiare password sempre da remoto al dispositivo.

Queste sono soltanto altre due misure che unite al tracciamento della posizione e al poter cancellare i dati rendono il tool molto più potente, considerando anche il fatto che queste funzionalità fino ad oggi era soltanto possibili tramite applicazioni di terze parti, mentre adesso vengono fornite di default dal sistema operativo Android.

Ma le funzionalità dell’Android Device Manager non si fermano certo qua, infatti perché oltre alla posizione geografica e a quanto detto sopra sarà possibile anche far squillare il device sempre tramite remoto, utilissimo in quei casi in cui si perde il device all’interno del proprio appartamento o della propria auto.

Per quanto riguarda l’aggiornamento arriverà in automatico con l’aggiornamento del Google Play Services alla versione 3.2.64, quindi lo ritroverete in modo automatico senza dover effettuare nulla; per i più impazienti è comunque stato già pubblicato l’APK.

Articolo cercato su Google per queste frasi:

NO COMMENTS