Facebook: giro di vite sulla sicurezza

0
73

20120502-104621.jpg

Sembra che Mark Zuckerberg tenga molto alla sicurezza della sua creazione e degli utenti che l’hanno resa il social network numero uno al mondo. Viene così inaugurato AV Marketplace.

Da oggi Facebook offre ai suo utenti una buona varietà di trial gratuiti per i principali antivirus sul mercato: Sophos, Symantek e TrendMicro sono le prime società a prender parte all’iniziativa. Le versioni di prova avranno una validità di sei mesi, che per le società in questione è una pratica piuttosto inconsueta; inoltre l’offerta varietà nel corso del tempo, garantendo così agli utenti una forma di protezione gratuita a lungo termine.

Il rapporto tra Facebook e i guru della sicurezza informatica non si ferma però ai trial gratuiti. Il 90% delle violazioni finora subite dai profili è dovuta a link pericolosi pubblicati da utenti malintenzionati e già il social network gestisce un’ampia blacklist di siti non sicuri.
Adesso Zuckerberg intende avvalersi dei ben più forniti database messi a disposizione dagli esperti del settore. TrendMicro in primis, ma anche Sophos, Microsoft e altri affiancheranno il team in blu per “ripulire” Facebook.

È noto che in rete la falla di un computer mette a rischio l’intera architettura e pare che il miliardario più giovane al mondo voglia fare tesoro di questo insegnamento.

NO COMMENTS