Etilometro Stradanove: alcol test semplice e gratuito

0
173

Molto spesso sentiamo parlare delle stragi del sabato sera, tutto questo per colpa dell’eccessivo uso degli alcolici nelle discoteche e dell’incoscienza di chi si mette alla guida ubriaco.  Per questo in Italia sono stati imposti dei limiti ai guidatori per quanto riguarda la quantità massima di alcol nel sangue consentita. Per questo oggi voglio proporvi un importante servizio web che vi consentirà di fare un alcol test on line veloce e gratuito.

In Italia il  limite di tasso alcolemico è di 0,5 milligrammi di alcol per litro di sangue, per chiunque venisse controllato e trovato con un tasso alcolemico superiore può incorrere in pesanti sanzioni anche penali, ma vediamo più dettagliatamente cosa prevede il codice della strada:

La guida in stato di ebbrezza è sanzionata dall’ art. 186 del codice della strada. E’ un reato di competenza del Tribunale.
Con il nuovo decreto-legge del 23 maggio 2008, n.92,convertito in Legge nr. 125 del 24 Luglio 2008 le sanzioni sono ancora più severe:

Tasso alcolemico: Sanzione

  • tra 0,5 g/l a 0,8 g/l:  ammenda da 500 a 2.000 euro. Sospensione della patente da 3 a 6 mesi.
  • tra 0,8 e 1,5g/l:  ammenda da 800 a 3.200 euro e arresto fino a 6 mesi. Sospensione della patente per un periodo di tempo compreso tra 6 mesi e 1 anno.
  • oltre 1,5 g/l:  ammenda tra 1.500 e 6.000 euro e arresto da 6 mesi ad 1 anno, con un minimo di 6 mesi. Sospensione della patente da 1 a 2 anni. Confisca del veicolo con la                                                                                                  sentenza di condanna.

E il veicolo?

In caso di constatazione di tasso alcolemico sopra la norma, il veicolo non può essere condotto dalla persona in stato di ebbrezza, per cui se non è possibile affidarlo ad altra persona lo stesso può essere fatto recuperare da un soggetto autorizzato ad esercitare l’attività di soccorso stradale e deposito per trasportarlo presso un luogo indicato dallo stesso trasgressore, ovvero, in mancanza presso l’autorimessa del soggetto che ha proceduto al recupero stesso. Se il tasso alcolemico accertato è superiore a 1,5 gr/l è invece disposto il sequestro preventivo ai fini della confisca che verrà disposta in sede di condanna.

E’ prevista la decurtazione dei punti sulla patente
Per questo tipo di reato è prevista la sottrazione di 10 punti (il doppio per i giovani che hanno preso la patente dopo l’01.10.2003 e da meno di 3 anni).

Casi di revoca della patente di guida
Se la stessa persona compie piu violazioni nel corso di un biennio o se la violazione è commessa da conducente professionista (autisti di autobus, di veicoli con rimorchio etc.), la patente viene sempre revocata e quindi contestualmente ritirata e trasmessa entro 10 giorni al prefetto.

Nel caso di incidente stradale
Quando una persona in stato di ebbrezza con tasso alcolemico inferiore a 1,5 gr/l, provoca un incidente stradale, il giudice con la sentenza di condanna impone il fermo amministrativo del veicolo per 90 giorni salvo che il veicolo appartenga a persona estranea al reato. Se il tasso alcolemico è superiore a 1,5gr/l è disposta la confisca del veicolo, salvo che appartenga a persona estranea al reato.

Rifiuto di sottoporsi all’accertamento alcolimetrico
La norma prevede che il conducente possa essere sottoposto ad un accertamento alcolimetrico attraverso uno strumento chiamato etilometro che misura la quantità di alcol contenuta nell’aria espirata. L’esame viene ripetuto due volte a distanza di 5 minuti l’una dall’altra.
Chi senza giustificato motivo rifiuta di sottoporsi al controllo etilometrico commette un illecito penale con le seguenti sanzioni:

a) arresto da tre mesi ad un anno

b) ammenda da 1.500 a 6.000 euro

c) sospensione della patente per un periodo da 6 mesi a 2 anni e la revoca nel caso in cui il conducente sia stato condannato per il medesimo reato nei due anni precedenti

d) confisca del veicolo, salvo che lo stesso appartenga a persona estranea al reato.

Con l’ordinanza di sospensione il Prefetto ordina al conducente di sottoporsi a visita medica di revisione della patente di guida presso la commissione medica provinciale.
Per la violazione è prevista la decurtazione di 10 punti dalla patente.

Capite bene che le sanzioni sono molto pesanti perché è giusto che lo siano visto che in gioco c’è la vita delle persone. Per questo voglio proporvi due metodi semplici e veloci per potervi regolare quando bevete e dovete guidare.

Il primo è una tabella che in base al vostro peso, sesso età e sostanze ingerite vi dà una stima del vostro tasso alcolemico:

per scaricare la tabella completa e visibile vi basterà cliccare qui, e poi fare salva immagine con nome.

Ma il metodo più innovativo e bello che volevo presentarvi non è questo, ma è un vero e proprio etilometro on-line che vi darà la possibilità di verificare il vostro tasso alcolemico in pochi click in maniera semplice e gratuita.

L’etilometro in questione è stato messo on-line da Stradanove e potrete trovarlo a questo indirizzo: http://www.stradanove.net/crash/etilometro/index.htm, una volta nel sito vi troverete davanti un interfaccia di questo tipo:

Usare questo etilometro è semplicissimo vi basterà compilare il form inserendo il tipo di bevande che avete (o che di solito bevete quando uscite) bevuto e a destra di esse la quantità, fatto questo dovrete selezionare il vostro sesso, il vostro peso e se li avete ingeriti a stomaco pieno o vuoto, alla fine non vi resterà che cliccare su calcola per ottenere il risultato del vostro tasso alcolemico.

Il risultato potrà essere positivo o negativo, e vi consiglierà anche quante ore dovreste aspettare prima di potervi rimettere alla guida.

Ecco due immagine di risultato dell’etilometro sia positivo che negativo:

Positivo


Negativo


Dalle immagini si vede bene come il risultato dell’etilometro sia abbastanza preciso e molto completo, dandovi tutti i consigli da seguire per evitare di incappare in sanzioni.

Tirando le somme devo dire che questa iniziativa di Stradanove sia davvero molto importante, perché creando uno strumento di questo genere si dà la possibilità a molti giovani guidatori di capire quanto anche solo pochi bicchieri possano essere pericolosi, non solo per loro ma per chiunque si metta in strada e trovi qualche incosciente ubriaco. Con la guida in caso di ebrezza non si scherza perché oltre ad esserci in gioco delle sanzioni davvero grosse, c’è in gioco la vita delle persone qualcosa che non può essere ripagata da nessuno.

Usatelo e siate responsabili quando vi mettete alla guida!!!

Articolo cercato su Google per queste frasi:

NO COMMENTS