Rilasciata agli sviluppatori Apple iOS7 beta 2

0
73

ios7

Da poco è stata rilasciata agli sviluppatori la seconda beta di iOS7, compatibile con iDevice a partire da iPhone4, iPad3 e iPod touch di quinta generazione, che ha portato a diversi miglioramenti del sistema. La prima versione del sistema è stata presentata al pubblico al WWDC (Apple WorldWide Devolper Conference) tenutasi a San Francisco dal 10 al 14 giugno 2013.

La beta 1 di iOS7 aveva diversi problemi, in particolare in iPhone4 e iPhone4S, risolti in parte con questa nuova beta. Vediamo ora le novità sostanziali che son state introdotte. E’ comparsa, ad esempio, l’app Memo Vocali, poi Siri è diventata più “intelligente”, l’app Edicola è stata ridisegnata e si sono aggiornate anche l’app Meteo, Musica e Fotocamera. Ci sono comunque novità che a prima vista sono passate inosservate, come ad esempio l’aggiunta della funzione HDR su iPad, e la funzione screenshot aggiornata su tutti gli iDevice.

Parliamo di quest’ultima novità. Fino ad iOS6, quando era necessario scattare uno screenshot, se si premeva il tasto Home + Accensione e si sfiorava lo schermo la cattura dello schermo veniva interrotta dal dispositivo, ora invece il tocco non annulla più lo screenshot, pertanto è possibile scattare screenshot anche mentre s’interagisce con le varie app del nostro iDevice.

L’altra novità è appunto il supporto delle foto HDR (High Dinamic Range) su iPad. Questa tecnologia, che è stata introdotta con iOS4.1, consente di ottenere foto migliori nei luoghi aperti, funziona scattando tre foto una subito dopo l’altra, con però tre livelli d’esposizione: bassa, normale ed alta, combinando poi il tutto in un unica immagine combinata. Questa funzione che fino ad ora era prerogativa di iPhone sarà ora disponibile su i dispositivi di casa Cupertino più recenti.

Per il momento è ancora presto per descrivere tutte le novità introdotte in questa beta di iOS7, ma già sappiamo che, oltre alla versione per iPhone, sono state rilasciate anche le seed per iPad e iPad Mini.

Se trovate altre novità non esitate a scriverle nei commenti, così potremo man mano aggiornare l’articolo per essere sempre in prima linea con tutte le notizie!

 

 

Articolo cercato su Google per queste frasi:

NO COMMENTS